Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Centro Nazionale di Supercalcolo | lo Spoke FutureHPC & BigData diretto da Prof Marco Aldinucci del Dipartimento di Informatica Unito e Prof. Luca Benini Università di Bologna

Pubblicato: Lunedì 25 luglio 2022
Immagine

Nell'ambito della nascita del Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing, con l'insediamento dei suoi organi direttivi, avvenuto lo scorso 19 luglio 2022,  sono stati individuati i 10 ambiti  di aggregazione a cui faranno riferimento altrettante comunità scientifiche di eccellenza, con il coinvolgimento sinergico del sistema produttivo nell’innovazione e digitalizzazione italiano.

Le infrastrutture e le aree tematiche, di uguale rilevanza, previste dal Centro Nazionale di Supercalcolo, saranno organizzate secondo il modello Hub e Spoke.

L’Hub avrà la responsabilità di validare e gestire i programmi di ricerca, gli Spoke, e le realtà a essi affiliate, elaboreranno e realizzeranno le attività. Gli spoke saranno 10, e, tra quelli individuati, si annovera anche lo Spoke FutureHPC & BigData, che sarà diretto dal Prof. Luca Benini dell’Università di Bologna e il Prof. Marco Aldinucci dell’Università di Torino.

In questo ambito saranno aperti due laboratori nazionali sulle tecnologie hardware (Bologna) e software (Torino). In particolare il “Software & Integration lab” (SWI), avrà un'anima piemontese, e sorgerà presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, nel complesso “Piero della Francesca”.

SWI servirà da contamination lab, cioè da spazio di co-working dove le 15 università dello Spoke FutureHPC lavoreranno insieme alle 8 grandi aziende per sviluppare le tecnologie abilitanti del futuro e per formare esperti in ambito cloud-HPC e AI-HPC con una chiara visione dello stato dell’arte della ricerca nel settore e delle esigenze in ambito industriale. Fra le aziende coinvolte nel laboratorio SWI: ENI, Intesa SanPaolo, Leonardo Company, Unipol, ThalesAlenia, Autostrade, Fincantieri, Sogei.

Leggi l'articolo completo su Unitonews.it

Ultimo aggiornamento: 25/07/2022 16:04
Non cliccare qui!